Il fantasma di Canterville


copertina del libro

Autore: Oscar Wilde
Pubblicato da: 0 in 0
Anno di pubblicazione: 1996
Categoria: Classici letteratura
Classificazione Decimale Dewey: 0
ISBN:
Numero di copie: 3
Numero di copie attualmente in prestito: 0
Situazione prestito: Il libro è disponibile per il prestito.

Sommario

La presentazione e le recensioni di Il fantasma di Canterville e altri racconti, opera di Oscar Wilde edita da Einaudi. Un ministro americano, Hiram B. Otis, si trasferisce in Inghilterra insieme alla famiglia, composta da cinque persone: da moglie, figlio maggiore Washington, due gemelli iperattivi e dalla piccola Virginia, andando ad abitare nel castello di Canterville, anche sapendo che questo castello è infestato da un vecchio fantasma, l'antico proprietario, Sir Simon di Canterville, che uccise la moglie Lady Eleonore di Canterville e poi si dice scomparve nel nulla. Nessuno ha più avuto il coraggio di avvicinarsi al castello e moltissime persone sono fuggite terrorizzate o sono rimaste talmente sconvolte da non ritornarci più. Deciso a far scappare i nuovi proprietari dal suo castello, il fantasma tenta di spaventarli in tutti i modi, facendo anche degli scherzi che da secoli non faceva, ma non riesce a terrorizzare i nuovi inquilini. Gli Otis, infatti, non sono per nulla spaventati e al contrario di come si aspettava il fantasma, rispondono in modo ironico a ogni tentativo fallito del fantasma e gli parlano tranquillamente, prendendolo in giro (il quale fa apparire macchie di sangue, rumoreggia con le sue catene, ulula la notte). Infine, la famiglia Otis inizia ad avere un certo rapporto con lo spettro, il quale è ormai caduto in depressione perché non riesce a far spaventare più nessuno ma è lui che è spaventato dagli scherzi dei due gemelli. Un giorno Virginia, di ritorno da una cavalcata con il suo giovane promesso, sente piangere e trova il fantasma, con cui inizia a parlare e che poi aiuta a trovare la via per salvarsi, infatti lo aiuta a trovare il perdono per i peccati commessi. Il fantasma così riesce a morire in pace e per ricompesare Virginia le dona dei preziosi gioielli che appartenevano alla sua famiglia e che il signor Otis vuole che Virginia restituisca a Lord Canterville ma esso rifiuta perché vuole che le decisioni del fantasma vengano ascoltate e Virginia li indosserà quando tornerà alla tomba di Sir Simon, dopo il suo viaggio di nozze con Cecil.


Ritorna alla lista dei libri